mercoledì 18 gennaio 2012

10 giorni di Anita

Benvenuta Anita.
Dieci giorni fa, l'8 gennaio, alle 19.36, è nata la nostra piccola.
Un parto veloce, preceduta da un travaglio lampo, nemmeno due ore, abbastanza doloroso grazie a contrazioni molto forti ma molto "efficaci"!
Ad un certo punto l'ostetrica (bravissima) che mi ha seguita, Lia, ad un certo punto mi ha visitata e mentre ero stesa sul lettino ha detto "Ma sai che rimani qui a partorire?". E io: "No non sono pronta!". E ci credo, con Giovanni erano trascorse oltre dieci ore totali, non vedevo l'ora!
Invece mi sono totalmente affidata a lei e al mio corpo, che si muoveva secondo suoi ritmi, che io mi sforzavo di seguire con concentrazione e dolcezza, senza opposizioni. Non facile ma mi sentivo in sintonia con la mia bambina e il nostro obiettivo. Sapevo ci saremo arrivate assieme.
E Anita è nata, urlando a pieni polmoni prima del taglio del cordone, io avevo ancora gli occhi chiusi e ricordo che l'ostetrica ha detto "Giorgia se apri gli occhi vedi la tua bambina" e io ho pensato "Adesso lei è una realtà" e tutto ha avuto inizio.




Ora corro dalla pupa, ma a breve racconterò i nostri primi giorni!

Giorgia

2 commenti:

  1. Una meraviglia! Un'abbraccio.

    RispondiElimina
  2. Il ritardo nella risposta ti da la misura di quanto io riesca a stare dietro al mio blog... Ti ringrazio!
    E presto vado a dare un occhio al tuo, di blog. Ciao

    RispondiElimina